CAFFE' IN FORCHETTA E ZUPPA INGLESE ANTICA RICETTA: PERLE RARE ALLA FATTORIA DEI BARBI

CAFFE' IN FORCHETTA E ZUPPA INGLESE ANTICA RICETTA: PERLE RARE ALLA FATTORIA DEI BARBI

L'indagine

Che i Toscani fossero un po' bizzarri lo sapevamo, ma che trovandosi in quel di Montalcino, terra del Brunello, mi imbattessi addirittura in un caffè in forchetta, non l'avrei mai immaginato.

Durante una cena in mio onore (in verità in onore della presentazione del libro scritto dal mio alter ego attore e scrittore), un perfetto padrone di casa come Stefano Cinelli Colombini, nella sua splendida Fattoria dei Barbi, oltre a una cena toscana da ricordare e Brunelli da collezione da degustare, mi sfodera a fine pasto, non una, ma ben due dolci sorpresone!

Di cosa parlo?Del caffè in forchetta e della zuppa inglese ricetta antica di Casa Colombini!

Ho scoperto che il dolce al cucchiaio tradizionale di Montalcino è proprio il caffè in forchetta e si trova solo qui.

Tuffate il vostro cucchiaino in una crema morbida al caffè e raccoglietelo insieme a una meringa in superficie ancora più morbida, e rimarrete sorpresi dalla delicatezza di un dessert dal sapore antico, prezioso, raffinato, che ti dona tutta l'energia del caffè senza elettrizzarti (io il caffè non lo amo da impazzire perchè me ne basta un goccia e l'insonnia mi farà compagnia per tutta la notte).

E la zuppa inglese antica ricetta?Stefano mi racconta che la sua nascita risale ai primi del novecento, dettata dalla golosità della Regina Vittoria di Inghilterra in visita a nobili famiglie toscane a Firenze, dove l'abbondanza dei pasti non era la regola, forse per mantenere la linea, o chissà...ma non certo per indigenza.

Mancando il dolce a fine pasto, la regina si indignò e ne chiese uno espressamente; il cuoco di casa rimediò inventando al momento un dessert con del pan di spagna, imbevuto in parte con il caffè e in parte con l'alchermes, alternandolo a strati di crema pasticcera.

La regina apprezzò enormemente!E anche io, seppure priva di nobili natali, devo dire che una zuppa inglese così leggera e soave era da tempo che non la gustavo.

Se passate, anzi, andateci apposta a Montalcino, non apprezzate solo il miglior Brunello di Fattoria dei Barbi, ma "bevetevi" un caffè unico che va preso in punta di forchetta e accompagnatelo a una zuppa inglese degna di una regina.


condividi:

Il verdetto finale

Dove

Fattoria dei Barbi, Montalcino

Locale

La taverna dei Barbi ha tutto il fascino di una lunga storia di famiglia e del suo Brunello unico

9

9/10

Estetica

Arredi antichi, ritratti di famiglia e ottimo cibo della tradizione toscana

9

9/10

Qualità

Scoprire dolci nuovi come il caffè in forchetta, unico e introvabile altrove, è un altro motivo per passare qualche giorno nella terra del Brunello

8

8/10

La Signora In Dolce

La signora in Dolce

Il dolce è vera arte. Lo sa bene La Signora in Dolce, la prima investigatrice pasticcera d'Italia, originale storyteller del dolce. Non bastano chili di zucchero a renderlo un capolavoro ma parole come equilibrio, armonia, emozione, bellezza, che il dolce indossa come un abito che gli cade a pennello. Scenda l’anatema della Signora in Dolce sui venditori di brioches surgelate, di rancide ciambelle fritte, di creme insapori e di tutti i mistificatori e banalizzatori di dolci. Non siete golosi? Beh, nessuno è perfetto, la Signora è sinceramente rattristata per voi. Non sapete cosa vi state perdendo… ma siete ancora in tempo per una piena confessione!