CAPRILU' - Il più bel sogno d'estate al profumo di limone

CAPRILU' - Il più bel sogno d'estate al profumo di limone

"Capri è uno dei punti magnetici dell'universo"

Alberto Savinio

L'indagine

Avete presente la scena delle pubblicità, quella sempre uguale, in cui la fanciulla di turno, rapita da esaltazione mentre mangia, chiude gli occhi perché il piacere per ciò che sta gustando è così forte da non riuscire a tenerli aperti?

Si tratta di una scena standard, che troverete in tanti spot pubblicitari, e che personalmente non sopporto. Che mangino un gelato, un sugo o la suola di una scarpa, la faccia che fanno è la stessa!

Stavolta però mentre mordevo Caprilù, anch’io ho chiuso gli occhi.

E non solo! Ho anche emesso un lungo hmmmmmdi autentica esaltazione

Sono stata rapita, scossa e turbata da un sapore che dire “da sogno” è dire poco. I miei occhi non credevano ai loro occhi.

Caprilù, nome già dolcissimo e degno di essere portato da una donna amata, è una specialità di Capri. Sono pasticcini di pasta di mandorle.

Ma che pasta di mandorle! E che pasticcini!

La morbidezza sconvolgente del pasticcino al suo interno, si incontra con la fragranza raffinata dell’esterno.

Si sente il suono di una carezza quando lo addenti.

Le carezze non fanno rumore? Nel cuore si, ve lo assicuro. La pasta di mandorle preparata dalla pasticceria Buonocuore, quella dei gelati con la perenne fila di turisti di fronte, è la quintessenza del limone, quel profumato e odoroso limone di Capri che già da solo servirebbe a farti rivivere le emozioni che quest'isola spettacolare è in grado di regalarti. Ma se sapesse solo di limone, la magia di Caprilù sarebbe già terminata;la sua traboccante essenza è dovuta al sapore della buccia grattugiata del limone. Un sapore autentico e vero, a cui non siamo più abituati, che ti arriva dritto alle sinapsi e te le inebria.

Ora sono sulla mia speciale isola che non c’è e vivo il mio sogno: tutto profuma di limone, ogni oggetto ha assorbito il colore sgargiante del limone, il sole e tutto intorno a me sprizza energia di vivere da ogni poro e profuma… di limone.

Non più cieli grigi, non più nebbie; ora tutto è chiaro. Splendenti e luccicanti d'azzurro sono il cielo e il mare. Quel mare che ruba il suo azzurro al cielo, ma i loro riflessi non si somigliano mai.

Se, come diceva Savinio, Capri è un punto magnetico dell'universo, proprio qui, come coronamento di tante delizie per gli occhi, nasce Caprilù, che farà profumare di estate anche il vostro cuore.

Parlami d’amore, Caprilù

Basterebbe questo pasticcino per vivere quell’estate che avete sempre sognato, quella in cui arriva l'amore della vita. Se esiste il vostro Principe azzurro, state certi che da ora in poi potrete riconoscerlo: sarà lui a donarvi, al pari di un mazzo di rose rosse baccarat, un elegante vassoietto di Caprilù. Non c’è gioiello in grado di reggere il confronto, se il regalo è destinato a una creatura golosa come me. Con un investimento di 8 euro per 5 pasticcini, ogni difesa finirà per cadere.

Il mio principe azzurro ha colto per me questo dono da Capri e me lo ha soavemente appoggiato sul tavolo, al ritorno dal suo viaggio. Poi è ripartito per altra destinazione, lasciandomi lì, con il profumo della sua passione sotto forma di Caprilù. E io, come se fosse un bouquet di girasoli e rose gialle, ho annusato i pasticcini Caprilù e il mio cuore ha potuto risplendere ancora una volta di sole e profumare di limone.

La magia di Capri fatta pasticcino era lì con me, il più bel sogno d'estate al profumo di limone.

condividi:

Il verdetto finale

Dove

Pasticceria Gelateria Buonocore, Via Vittorio Emanuele 35, Capri

Locale

Locale di bellezza trascurabile, più una tavola calda che una pasticceria. Ricordatevi che c'è anche un'altra sede in via Roma 36.

6

6/10

Estetica

Esteticamente non sono pasticcini ragguardevoli, la magia è nell'assaggio.

7 e mezzo

7 e mezzo/10

Qualità

Impossibile non desiderare di mangiarne ancora

9+

9+/10

Abbinamento


limoncello-massLimoncello “Piano di Sorrento” - Villa Massa. Euro 13,28 su tannico.it
https://www.tannico.it/limoncello-piano-di-sorrento-villa-massa.html

La Signora In Dolce

La signora in Dolce

Il dolce è vera arte. Non bastano chili di zucchero a renderlo un capolavoro ma parole come equilibrio, armonia, emozione, bellezza, che il dolce indossa come un abito che gli cade a pennello.
Scenda l’anatema della Signora in Dolce sui venditori di brioches surgelate, di rancide ciambelle fritte, di creme insapori e di tutti i mistificatori e banalizzatori di dolci. Non siete golosi? Beh, nessuno è perfetto, la Signora è sinceramente rattristata per voi. Non sapete cosa vi state perdendo… ma siete ancora in tempo per una piena confessione!