ENNA:CANNOLO E ASCARO AL CAFFE' ROMA

ENNA:CANNOLO E ASCARO AL CAFFE' ROMA

L'indagine

Volete due dolci motivi per organizzare seduta stante un viaggio per Enna, in Sicilia?

Ce ne sono ben più di due ma i miei valgono doppio!

Enna, il capoluogo di provincia più alto di Italia, vi riserva non solo aria fresca e una cittadina incantevole da visitare, ma il migliore cannolo della vostra vita e un gelato che potrete trovare solo qui e che si chiama "ascaro".

La pasticceria che vanta questa sapienza pasticcera rara è il Caffè Roma 1921, nel cuore del centro storico, e vi assicuro che se avete il morale un po' a terra, dopo aver addentato il loro cannolo ripieno di ricotta di pecora, granella di cioccolato e canditi, inizierete a scuotere il capo.

Per il dissenso? No! Per l'Incredulità! E' un cannolo divino, mai assaggiato prima!!!La cialda è talmente fresca, croccante, leggera e fritta alla perfezione che scrocchia ad ogni boccone. E la ricotta? Una ricotta di pecora non lavorata, quasi grezza, che irrompe in tutta la sua voluttuosità e gusto sul vostro palato, lasciandovi senza parole.

Quando lo avrete finito, si stamperà sul vostro volto un'espressione di beatitudine, vi sentirete finalmente amati dal mondo e in pace perchè avete assaggiato un po' del paradiso che vi attende.

Se poi volete continuare il vostro viaggio metafisico, non perdete l'ascaro!

Cos'è? Un gelato mai assaggiato prima e che fa compagnia per eccellenza al cannolo divino.

Prende il suo nome dagli ascari, soldati mercenari bianchi e neri: il cuore del gelato è una macedonia di frutta candita con del pan di spagna imbevuto nell'alchermes, poi rivestito di gelato al cioccolato e zabaione.

La forma del gelato è quella del cappello tipico indossato da questi soldati, con tanto di ciliegia in cima.

Che scoperta curiosa e che bontà! Quando mi hanno detto che arrivano da tutta la Sicilia per gustarlo, ho continuato ad annuire, come a dire: "perchè ho aspettato tutto questo tempo?"

Se state prenotando le vacanze, non perdetevi questa tappa che un vero goloso non dovrebbe mai omettere.

Enna, da ora in poi, è la strada per il paradiso ricoperta di cannoli e ascari.


condividi:

Il verdetto finale

Dove

Caffe Roma 1921, Enna

Locale

Da quasi 100 anni un luogo storico di soddisfazione della gola

8

8/10

Estetica

Cannoli e ascari ti invitano golosamente alla battaglia e vinceranno inesorabilmente

8

8/10

Qualità

Un cannolo semplicemente divino e la scoperta di un gelato unico come l'ascaro valgono il viaggio ad Enna

9

9/10

La Signora In Dolce

La signora in Dolce

Il dolce è vera arte. Lo sa bene La Signora in Dolce, la prima investigatrice pasticcera d'Italia, originale storyteller del dolce. Non bastano chili di zucchero a renderlo un capolavoro ma parole come equilibrio, armonia, emozione, bellezza, che il dolce indossa come un abito che gli cade a pennello. Scenda l’anatema della Signora in Dolce sui venditori di brioches surgelate, di rancide ciambelle fritte, di creme insapori e di tutti i mistificatori e banalizzatori di dolci. Non siete golosi? Beh, nessuno è perfetto, la Signora è sinceramente rattristata per voi. Non sapete cosa vi state perdendo… ma siete ancora in tempo per una piena confessione!