GRANITA DI MANDORLE E TUTTO IL DOLCE DELLA SICILIA DA PERBELLINI AL MARE

GRANITA DI MANDORLE E TUTTO IL DOLCE DELLA SICILIA DA PERBELLINI AL MARE

L'indagine

Granita di mandorle, il cui candore non può rispecchiare l'intensità del gusto pari a quella di una mandorla spremuta, una caprese al cioccolato con crumble di pistacchio e zabaione, poi una crostata con spuma di ricotta, granita di mandorle e canditi siciliani: ecco come si può coronare di meraviglia il menù Sicilia, il percorso fra i sapori siciliani proposta da Giancarlo Perbellini nella sua incantevole locanda Perbellini al mare.

Sono a Bovo Marina, ad Agrigento, nel cuore della Sicilia, e rincontrare il genio pasticcero di uno chef che già mi sedusse a Verona con la sua "unforgettable" millefoglie strachin, è un appuntamento immancabile del mio secondo Sweet tour, che mi sta portando anche questa estate, a degustare le migliori prelibatezze di pasticcerie e di grandi chef nel Sud Italia.

Se la cena è una soddisfazione dopo l'altra, saltando allegramente da arancini golosi a ravioli farciti di pistacchio, al maialino croccante, passare ai dolci è una tappa d'obbligo per gustare la Sicilia in tutta la sua freschezza e intensità, accarezzati dallo sciabordio delle onde del mare e abbagliati da un tramonto colorato dai pennelli di un genio.

Amo i contrasti, e vi assicuro che se la granita di mandorle vi stupirà con la sua freschezza, facendovi giungere all'essenza di una mandorla, la caprese al cioccolatovi terrà stretti in un abbraccio e non vi lascerà andare la mano finchè il cucchiaino che la regge non abbia raccolto fino all'ultimo boccone.

Cioccolato dal gusto intenso che si mixa alllo zabaione e si scioglie in un azzeccato sodalizio col pistacchio.

Se vorrete ritornare leggeri, gustate la crostata con la spuma di ricotta, i canditi e ancora lei, la granita, protagonista in questo dessert, che forse è l'unico che non mi convince del tutto, lasciandomi nell'indecisione fra la pasta frolla (bagnata) e la granita che prende il sopravvento. A sistemare il dubbio, giungono in soccorso i canditi siciliani che farebbero tornare in pace anche un guerrafondaio.

La Sicilia è andata in scena e il piacere di una cena da Perbellini è uno spettacolo da non perdere, per la vista e per il gusto!





condividi:

Il verdetto finale

Dove

Locanda Perbellini al mare, Bovo marina, Agrigento

Locale

Una locanda in riva al mare, cullata dalle onde del mare di Agrigento dove il genio di Perbellini incontra i gusti della Sicilia

9

9/10

Estetica

La Sicilia dolce nel tuo piatto fra note di mandorle e crumble di pistacchio

9

9/10

Qualità

Passate dalla granita di mandorle alla caprese al cioccolato e sarete rigenerati

8

8/10

La Signora In Dolce

La signora in Dolce

Il dolce è vera arte. Lo sa bene La Signora in Dolce, la prima investigatrice pasticcera d'Italia, originale storyteller del dolce. Non bastano chili di zucchero a renderlo un capolavoro ma parole come equilibrio, armonia, emozione, bellezza, che il dolce indossa come un abito che gli cade a pennello. Scenda l’anatema della Signora in Dolce sui venditori di brioches surgelate, di rancide ciambelle fritte, di creme insapori e di tutti i mistificatori e banalizzatori di dolci. Non siete golosi? Beh, nessuno è perfetto, la Signora è sinceramente rattristata per voi. Non sapete cosa vi state perdendo… ma siete ancora in tempo per una piena confessione!